Home Sport Calcio: Palermo, esonerato Walter Zenga

Calcio: Palermo, esonerato Walter Zenga

zenga21

Dopo il pareggio casalingo di ieri nel sentitissimo derby contro il Catania, il patron del Palermo Maurizio Zamparini aveva già lasciato intendere quale sarebbe stata la sua decisione sulle sorti del tecnico Walter Zenga. Decisione comunicata ufficialmente oggi attraverso un comunicato stampa sul sito ufficiale del club: Zenga è sollevato dall’incarico di allenatore responsabile della prima squadra.

Per l’ex portiere dell’Inter e della Nazionale, 49 anni, arriva quindi l’esonero dopo 13 giornate di campionato, nelle quali il suo Palermo ha raccolto 17 punti non andando oltre l’attuale dodicesimo posto in classifica. Zenga era arrivato alla guida dei rosanero questa estate, dopo una stagione e mezza trascorsa sulla panchina proprio degli acerrimi rivali del Catania.Nel capoluogo siciliano sarà più che altro ricordato per le sue roboanti dichiarazioni prestagionali, nelle quali l’Uomo Ragno disse che l’obiettivo della squadra doveva essere lo scudetto, piuttosto che per il gioco ed i risultati arrivati solamente a sprazzi.

A Zamparini il compito di individuare in tempi brevissimi il nuovo allenatore, l’uomo che – nelle sue intenzioni – dovrebbe garantire al Palermo quel salto di qualità fin qui sempre rimandato e una posizione di classifica che garantisca la futura partecipazione alle Coppe europee. La rosa dei candidati sembra circoscritta ai seguenti nomi: in pole position il disoccupato di lusso Delio Rossi, con Mario Beretta e Daniele Arrigoni alla finestra.

Daniele Ciprari

Comments are closed.