Canada, il vaccino contro l’influenza A causa gravi allergie

vacuna-gripe-a
“In Canada si è registrato un numero anomalo di gravi reazioni allergiche al vaccino dell’influenza A”. A dare l’annuncio è stato il portavoce dell’Organizzazione Mondiale della Sanità Thomas Abraham, che ha inoltre assicurato che il governo canadese ha deciso di ritirare la partita di vaccino incrimininata che proviene dal gruppo farmaceutico GlaxoSmithKline. Questo per rendere possibili tutti gli accertamenti del caso.
Il Canada è stato paticolarmente colpito dal virus H1N1: fino al 17 novembre le vittime accertate erano circa 200. Secondo gli ultimi dati diffusi dalla OMS, l’influenza continua a diffondersi senza, per altro, aver ancora raggiunto il suo picco.   
Nonostante la preoccupazione generata per questi casi, la OMS ha reso noto che non cambierá le sue raccomandazioni in merito alla necessità di vaccinarsi. Circa trenta persone, in tutto il mondo, sono morte dopo essersi vaccinata, senza che si sia potuta stabilire una relazione certa di causa e effetto. Il numero di decessi, secondo la OMS, è infitesimale rispetto ai 65 milioni di dosi somministrate.
Annastella Palasciano

Notizie Correlate

Commenta