Lottomatica a rischio crack?

borsa-milano

Se lo scorso venerdì già di per sé ha registrato per la borsa italiana la peggior situazione tra le borse europee, Lottomatica, tra tutti i titoli, ha acquisito il triste primato dell’andamento peggiore.

Insieme a Snai e Sisal, Lottomatica è attualmente tra le tre aziende del settore giochi ai primi posti dell’annuale classifica redatta da Mediobanca, e tra le tre compare al primo posto.

Venerdì, però, la flessione del titolo ha raggiunto i 5 punti percentuali, e poco più. Durante lo stesso giorno, è stata annunciata la decisione aumentare il capitale societario in ragione di circa 350 mln di euro.

Il problema sorge dal fatto che la borsa ha evidentemente reagito alla notizia dell’annullamento da parte del Tar del Lazio del bando di gara per l’aggiudicazione dei Gratta e Vinci. Il titolo è immediatamente crollato a Piazza Affari.

Lottomatica fa comunque sapere attraverso i suoi comunicati stampa di essere preparata a garantire in ogni caso la continuità della concessione di cui è titolare in ragione dell’interesse generale rappresentato dalla continuità del gettito erariale.

Oggi intanto, la giornata inizia bene e si registra nella mattinata un aumento del +0’15%. Staremo a vedere gli ulteriori sviluppi.

Sandra Korshenrich

Notizie Correlate

Commenta