New Moon: record gargantuesco

New Moon”, il secondo capitolo della saga Twilight, sbanca ai botteghini, superando in soli cinque giorni di programmazione dieci milioni di euro di incassi. Il film, uscito nelle sale italiane il 18 novembre e distribuito in Italia dalla Eagle Pictures, registra così l’apertura più alta di tutto il 2009, con una media di 9.500 euro per schermo, e scalza dalla vetta “2012?. Più di 6 milioni e mezzo di euro nel weekend, oltre 258 milioni di dollari in tutto il mondo ha incassato. Questi i numeri stratosferici per i vampiri sul grande schermo. Insomma, il film diretto da Chris Weitz che narra la storia d’amore e (non) morte tra Bella (la diciannovenne Kristen Stewart) e il vampiro Edward (il ventitreenne Robert Pattinson) ha conquistato gli spettatori a tutte le latitudini: complessivamente, in questo primo weekend, spiegano dalla Eagle Pictures, “New Moon” è ilmoon2_324

con 140 milioni di dollari, preceduto solo da “The Dark Knight” e “Spiderman 3 “. Sul secondo gradino del podio scende “2012?, il disaster-movie di Roland Emmerich con 2.788.781 euro nel fine settimana e complessivi 10.105.473 euro. Terza piazza stabile per Pedro Almodovar: i suo ‘Abbracci spezzatì realizzano 798.458 euro. Due le new entry in top 10: l’animazione “Planet 51? è quarta con 777.853 euro, mentre “La prima linea” di Renato De Maria, con Scamarcio e la Mezzogiorno, non va oltre l’ottava posizione con 305.194 euro. Completano la top 10 Cinetel degli incassi: “Nemico pubblico”, quinto con 578.193 euro e quasi cinque milioni totali; “L’uomo che fissa le capre”, sesto con 465.503 euro; l’animazione “Up”, settima con 351.123 euro e complessivi 15.386.530 euro;”‘Un alibi perfetto”, nono con 160.558 euro e il fanalino di coda “Parnassus”, che realizza in totale 7.213.443 euro con un weekend da 145.232 euro.

Andrea Bonino

Notizie Correlate

Commenta