Hamilton snobba la Ferrari: “Sarà Vettel il mio antagonista nel 2010”

Lewis Hamilton, 24 anni, pilota della McLaren

Lewis Hamilton, 24 anni, pilota della McLaren

Il mio principale rivale nella prossima stagione? Sicuramente Sebastian Vettel“. Queste le parole rilasciate da Lewis Hamilton in un’intervista al magazine “Sport Bild”.

Nessun accenno dunque al suo nuovo compagno di scuderia, Jenson Button, Campione del Mondo in carica, nè ai due piloti della Ferrari, Massa e Alonso.

Hamilton vede nel ventiduenne talento di Heppenheim l’uomo da battere nel 2010: “E’ migliorato tantissimo, e la sua monoposto, la RedBull, sarà molto veloce“.

Il pilota inglese ha poi parlato della nuova scuderia Mercedes, e di come la sua nascita sia un segnale forte per tutto il circus, in questo periodo di crisi che ha portato scuderie come BMW e Toyota a lasciare la Formula 1: “La Mercedes voleva una propria monoposto da diversi anni. Il progetto che ha realizzato è un gran segnale per tutto il mondo della Formula 1“.

Si prospetta uno scontro Inghilterra-Germania tra la sua scuderia, la McLaren, e la nuova Mercedes GP: quest’ultima, infatti, dopo l’annuncio dell’ingaggio del tedesco Nico Rosberg, sembra orientata all’acquisto di un altro pilota teutonico, Nick Heidfeld. La McLaren, invece, ha ormai da tempo costituito la coppia inglese Hamilton-Button.

Pier Francesco Caracciolo

Notizie Correlate

Commenta