Infortunio per Roberto Bolle: rimandato debutto ad Amburgo

Bolle

Rimandato a data da destinarsi il debutto di Roberto Bolle ad Amburgo. Il ballerino dovrà sottoporsi ad un periodo di riposo di alcune settimane in seguito ad un intervento per ovviare ad un piccolo infortunio occorsogli recentemente. Roberto Bolle, Ètoile del Teatro alla Scala e Principal Dancer dell’American Ballet di New York, deve perciò rimandare l’attesissima prima di “Orpheus“, l’opera che il grande coreografo John Neumeier ha creato appositamente per lui. Sospesa per il danzatore anche la partecipazione al “Chant du compagnon errant”, una delle tre coreografie che compongono la “Serata Bejart” prevista al Teatro alla Scala nel mese di dicembre, insieme a “L’Oiseau de feù” e “Le sacre du printemps”. Ad Amburgo Bolle verrà sostituito da Otto Bubenì?ek, mentre alla Scala ci sarà Gabriele Corrado, giovane artista del Corpo di Ballo del Teatro alla Scala, che interpreterà le scene assegnate all’etoile assieme a Massimo Murru. “Sono dispiaciutissimo per questo contrattempo che mi costringe a rinunciare momentaneamente ai due appuntamenti ad Amburgo e alla Scala di Milano – ha detto Bolle -, cui tenevo tantissimo e per i quali mi stavo preparando da tempo. Conto di tornare al più presto ai miei allenamenti e a esibirmi in palcoscenico. Nel frattempo mi fermerò ancora qui ad Amburgo per continuare ad assistere alla preparazione del “mio” Orfeo. Lavorare con John Neumeier – ha concluso il ballerino – è una delle esperienze più belle ed intense della mia carriera e spero di tornare il prima possibile ad Amburgo per danzare con la Compagnia di questo grande coreografo”.

Andrea Bonino

Notizie Correlate

Commenta