Per Claudio Baglioni è sempre un piccolo grande amore

ClaudioBaglioni-thumb

Uscirà venerdì 27 novembre in tutti i negozi di dischi Q. P. G. A., doppio album di Claudio Baglioni nel quale il cantautore romano ripropone – a distanza di 37 anni – i contenuti del suo storico disco Questo piccolo grande amore, riveduti, corretti ed ampliati per l’occasione.

Le 15 canzoni che originariamente facevano parte dell’album – riarrangiate in chiave moderna – diventano infatti in questa occasione ben 52 grazie all’aggiunta di ouverture, preludi, interludi e soprattutto di numerosi brani inediti, che fanno del disco non una semplice opera di riscrittura ma un lavoro nuovo di zecca.

A rendere questo ambizioso progetto ancora più unico nel suo genere contribuisce poi la lunghissima lista di ospiti illustri: ogni traccia registra infatti la partecipazione di almeno un artista di spicco della scena musicale italiana, per un totale di 70 ospiti. Per citare alcuni esempi: Andrea Bocelli nella Ouverture, Laura Pausini in Con tutto l’amore che posso, Fiorello in Porta Portese.

Meriteranno certamente un orecchio di riguardo anche i contributi di gente come Gianni Morandi, Ornella Vanoni, Jovanotti, Franco Battiato, Gianluca Grignani, Giuliano Sangiorgi, Giusy Ferreri e molti altri. Dalla grande Mina all’ultima star resa celebre dalla tv Noemi, ce n’è per tutti i gusti e soprattutto per tutte le generazioni di ascoltatori.

Alla pubblicazione del doppio cd farà seguito una nuova serie di concerti, nei quali Baglioni toccherà le principali città italiane a partire dal prossimo 5 dicembre, con la prima tappa al Teatro Arcimboldi di Milano.

Daniele Ciprari

Notizie Correlate

Commenta