Youtube e Deputati, insieme “no allo stalking”

violenza-donne_18591Youtube lancia un concorso per dire no alla violenza sulle donne.
E’ questa l’ultima trovata del portale statunitense, di concerto con la Camera dei Deputati attraverso la Delegazione parlamentare presso il Consiglio d’Europa, e con la collaborazione di Cinecitta’ Luce e Csc Production; sarà dunque possibile, fino al 15 gennaio 2010 , realizzare e caricare sul canale Youtube di Action for Women un corto della durata massima di 5 minuti che abbia come tema la violenza sulle donne.
Una competizione riservata dunque a giovani registi, che con la loro creatività dovranno denunciare tutte le piaghe più oscure di un fenomeno che non si limita ad aggressioni fisiche e sessuali, ma abbraccia comportamenti subdoli e più sottili, come l’abuso emotivo, lo stalking, il mobbing, la discriminazione, l’intimidazione e le privazioni economiche.
Per partecipare al concorso è necessario recarsi all’indirizzo www.youtube.com/actionforwomen e leggere con attenzione il regolamento, che fornisce tutte le delucidazioni del caso sui requisiti dei video da sottoporre per il concorso.

Giorgio Piccitto