Programmi tv: la battaglia degli ascolti va a “Don Matteo”

DON MATTEO

E’ la Rai ad uscire vincitrice dalla sfida degli ascolti televisivi di giovedì 26 novembre: la trasmissione più vista della prima serata è infatti Don Matteo. La popolarissima fiction di Raiuno con Terence Hill e Nino Frassica ha proposto gli ultimi due episodi della settima stagione, e il successo di pubblico è stato indiscutibile.

Con 7 milioni e 800mila telespettatori e uno share del 28,65%, il primo dei due episodi risulta il programma più visto dell’intera giornata di ieri, superando anche Striscia la notizia. Il tg satirico di Canale 5 è fermo – per modo di dire – a 7 milioni e mezzo, con uno share di oltre il 27%. Ottimi i risultati anche per il secondo e ultimo episodio di Don Matteo, “sceso” a 7 milioni e 100mila spettatori ma con una percentuale di televisori accesi impennatasi al 32,36%.

Bene anche Raidue grazie ad Annozero: il talk show di Santoro è stato visto da 4.624.000 telespettatori, superando il film proposto da Canale 5 – SMS di Vincenzo Salemme – sia in termini di effettivo pubblico che di share. Da segnalare i consueti buoni riscontri ricevuti da Italia 1: le serie Dr. House e Grey’s anatomy, sempre apprezzate da ben precise fasce di età, si mantengono intorno ai 2 milioni di spettatori.

Daniele Ciprari

Notizie Correlate

Commenta