Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Ultime notizie di Economia Eutelia, lavoratori ancora senza stipendio. Tremonti: si va verso il commisariamento

Eutelia, lavoratori ancora senza stipendio. Tremonti: si va verso il commisariamento

imagesCA1I723S

Si è concluso con un nulla di fatto la riunione che ieri sera si è svolta a Palazzo Chigi sulla vertenza ex Eutelia, l’azienda di telefonia e informatica che negli scorsi mesi ha ceduto il ramo aziendale specializzato in IT a compagnie “fantasma” come AgileOmega che non hanno mai rispettato i pagamenti dei neo-assunti. I lavoratori, che ieri hanno manifestato per le strade di Roma, si sono poi riuniti in Piazza Colonna, in attesa che le rappresentanze sindacali riferissero intorno all’incontro tra gli amministratori delegati delle aziende e i rappresentanti governativi. Il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Gianni Letta, avrebbe chiesto alle dirigenze aziendali di onorare gli stipendi e gli arretrati, incassando però una risposta negativa.

In attesa di nuove possibile trattative, intanto, i dipendenti Ex Eutelia ricevono la “solidarietà” del ministro dell’ Economia, Giulio Tremonti, che commentando la vicenda dagli studi televisivi di Anno Zero ha detto: “Non e’ mia competenza, ma penso che la soluzione giusta alla fine sia un commissariamento”. In ogni caso, ha sottolineato il ministro, serve “un intervento forte che metta un po’ a posto una societa’ che, a quello che mi dicono, ha buoni contratti, anche con importanti clienti privati” ma, ha concluso Tremonti paga le conseguenze di “una gestione allucinante”. Forse, ha aggiunto il ministro “con una gestione migliore puo’ venire fuori e credo che tutti insieme dobbiamo sforzarci in quel modo”. Il futuro dell’ex Eutelia sembra insomma condurre alla via del commissariamento per risollevare le sorti di un’azienda (e di tutti i suoi dipendenti) inciampata rovinosamente più che nella crisi, nella gestione irresponsabile dei suoi dirigenti.

Maria Saporito