Masters Cup, crollo Nadal: terza sconfitta consecutiva

Rafael Nadal, 23 anni, n°2 del ranking mondiale

Rafael Nadal, 23 anni, n°2 del ranking mondiale

Si è chiusa con la terza sconfitta consecutiva la Masters Cup di . Il tennista spagnolo, infatti, è stato battuto nel pomeriggio da Novak Djokovic con il punteggio di 7-6(7-5), 6-3.

Nadal, quindi, dopo aver perso da Soderling lunedì scorso con un doppio 6-4 ed essere stato sconfitto da Davydenko due giorni più tardi con il risultato di 6-1, 7-6, torna a casa senza aver conquistato nemmeno un set.

A differenza delle altre due gare, in cui era stato sovrastato dagli avversari, oggi pomeriggio il maiorchino ha tenuto testa al serbo Djokovic, n°3 del ranking mondiale. Non è un caso che il primo set si sia concluso al tie-break, con Nadal che ha perso proprio all’ultimo punto.

Nel secondo set il tennista spagnolo ha però ceduto dal punto di vista fisico, cosa che per altro era già successa nei due incontri precedenti. Per un problema alla schiena ha anche dovuto chiedere aiuto al fisioterapista, con il match che è stato interrotto per qualche minuto. Il set si è comunque concluso sul 6-3, chiudendo così un incontro non bellissimo (anche Djokovic era ben lontano dalle condizioni in cui si era visto nel suo primo incontro contro Davydenko).

Questa sera ultima partita dei gironi di qualificazione, che vedrà di fronte lo stesso Davydenko e Soderling, con quest’ultimo già sicuro dell’accesso alle semifinali. Se il russo riuscirà a prevalere passerà il turno, in caso contrario sarà proprio Djokovic ad andare in semifinale.

Pier Francesco Caracciolo

Notizie Correlate

Commenta