Polanski, in cella fino a lunedì

 

Roman Polanski

Roman Polanski

Il portavoce dell’ufficio svizzero Folco Galli ha reso noto che la scarcerazione di Roman Polanski non avrà luogo prima di lunedì. Il regista dovrà quindi aspettare ancora qualche giorno prima di poter usufruire degli arresti domiciliari e tornare nel suo chalet di Gstaad. Il provvedimento è subordinato al versamento della cauzione, fissata in 4,5 milioni di franchi, e alla consegna dei documenti di identità. Polanski era stato fermato il 26 settembre a Zurigo, dove si era recato per ricevere un premio alla carriera, a causa del mandato d’arresto americano pendente da un trentennio sul suo capo per la nota vicenda di abusi sessuali. Da lunedì inizierà la battaglia per evitare l’estradizione, un confronto che avrà anche dimensione politica, con Francia e Polonia decise a chiederne l’immediata liberazione. (fgmg)

Notizie Correlate

Commenta