Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Tajani guiderà l’industria europea

Tajani guiderà l’industria europea

Antonio Tajani
Antonio Tajani

Ancora soddisfazioni europee per Antonio Tajani.  Il Presidente della Commissione, Manuel Barroso ha infatti conferito al rappresentante italiano il portafoglio dell’Industria e dell‘Imprenditoria e ha riconfermato la sua nomina a Vicepresidente. Il nuovo incarico non coincide perfettamente con quello fin qui ricoperto dal tedesco Verheugen; per Tajani infatti si profilano nuove responsabilità connesse all’ambito del turismo, del settore aerospaziale e della chimica.

Tajani si è detto “onorato” dell’incarico affidatogli e ha affermato che la nuova nomina può essere letta come “un grande riconoscimento all’azione svolta dall’Italia sul palcoscenico europeo”. Il commissario europeo ha inoltre espresso grande soddisfazione per la nuova responsabilità che l’attende:” Il settore dell’industria – ha spiegato – è l’asse portante per uscire dalla crisi. Le imprese costituiscono una straordinaria risorsa, pari a circa il 30% del Pil e il 25% dell’occupazione dell’Ue. Mi impegnerò – ha continuato Tajani – a difendere la competitività delle imprese europee e a favorire l’innovazione”.

Dal mondo politico ed economico italiano si leva unanime un coro di sincere congratulazioni per l’importante risultato centrato da Tajani. Emma Marcegaglia, presidente di Confindustria, ha detto: “il prestigioso portafoglio rappresenta un successo per il sistema Paese”, mentre David Sassoli, capodelegazione del Pd al Parlamento Europeo, ha sottolineato che l’incarico sarà “un’opportunità per lavorare su un dossier di straordinaria importanza per le politiche comunitarie e nazionali”.

Maria Saporito

Comments are closed.