Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca “Almeno 10 video hard”: caso Brenda, parla il convivente

“Almeno 10 video hard”: caso Brenda, parla il convivente

trans_brenda01g

Nuove rivelazioni sul caso più marcio del momento, l’omicidio del trans Brenda. Parla Giorgio T., 41 anni, ex spacciatore e convivente del trans, che a ‘Novella2000’ racconta della vicenda personale della sua\suo compagna\o. E subito, l’uomo ci tiene a escludere l’ipotesi suicidio: racconta di come si fossero infatti sentiti telefonicamente la sera precedente la morte di Brenda, e di come lei sembrasse “ubriaca ma non depressa. Parlava con voce serena, quasi felice. E mi disse che aveva deciso di tornarsene in Brasile”.
Nel periodo della loro convivenza, racconta Giorgio, Brenda sarebbe già stata confidente dei carabinieri Testini e Tagliente, che facendo leva sulla clandestinità del trans lo avrebbero costretto a filmare i suoi clienti più ricchi e famosi. E adesso ci sarebbero almeno dieci video dai contenuti forti, con protagonisti politici e personaggi noti all’opinione pubblica.
Il 41enne fornisce poi ulteriori dettagli sul video che ha incastrato Piero Marrazzo, governatore dimissionario del Lazio: sarebbe stata Brenda a girarlo, sia con il telefonino che con una telecamera nascosta; mentre la versione filmata con la telecamera sarebbe giunta prima nelle mani di Natalie e poi dei carabinieri, il filmato del telefonino sembra sia stato affidato a un’amica. Che si tratti di Michelle, la trans scappata, di cui non si sa più nulla? E’ lo stesso Giorgio ad avanzare questa ipotesi. La storia continua, il calderone sembra pronto per esplodere, ma non è ancora stato aperto.

Giorgio Piccitto