Tiger Woods salta il torneo in California

tiger-woodsIl n.1 del mondo del golf, l’americano Tiger Woods ha annunciato con grande dispiacere il suo forfeit al prossimo torneo in California a causa delle ferite riportate nell’incidente d’auto occorsogli nei pressi della sua residenza in Florida.

Woods si era aggiudicato il torneo quattro volte e con le vincite aveva finanziato i programmi della Tiger Woods Foundation.

Ieri la polizia di stato della Florida ha comunicato l’intenzione di continuare le indagini sull’accaduto anche se Woods si è rifiutato di rilasciare dichiarazioni in proposito.

Domenica il golfista aveva cancellato il terzo incontro con gli investigatori in cui avrebbe dovuto dare la sua versione dei fatti sull’episodio che lo ha visto uscire di strada con il suo SUV colpendo prima un idrante e poi un albero.

“Mi prendo ogni colpa per questa situazione che ovviamente è motivo di imbarazzo per me e la mia famiglia”,ha detto Woods, “Sono umano, quindi imperfetto. Sicuramente farò in modo che non accada di uovo”.

La settimana scorsa, la rivista “National Enquirer” aveva pubblicato la notizia secondo cui Woods avesse una relazione con una hostess di un night club, la quale tuttavia aveva negato la cosa. Ma non è ancora stata esclusa l’ipotesi del raptus di gelosia della moglie infuriata

Nella sua dichiarazione Woods diceva in riferimento alla moglie: “ Ha mostrato un grande coraggio quando ero ferito e nei guai”. Nordegren aveva raccontato alla polizia di aver sentito l’incidente mentre era in casa, di essersi precipitata sul luogo e  di aver usato la mazza da golf per rompere il vetro posteriore dell’auto e tirare fuori il marito ferito. Continua Tiger: “E’ una questione privata e voglio che rimanga tale. L’unica persona responsabile dell’incidente sono io”.

Un resoconto della polizia sostiene che l’incidente non è stato causato da un eccesso di alcool.

Rimane ancora un grosso punto interrogativo sull’intera vicenda.

 

Domenica Nolè