Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Politica Finanziaria: pollice in su per 2 emendamenti su 14

Finanziaria: pollice in su per 2 emendamenti su 14

OITBS-DDL-RISPARMIO-EMENDAMENTO

Pomeriggio travagliato quello di oggi in Senato. La legge Finanziaria continua infatti il suo iter parlamentare con grande difficoltà, inciampando in “ostruzionismi” che ne compromettono la facile approvazione. Ad essere bocciati oggi sono stati 12 emendamenti su un totale di 14.

I conti sono presto fatti: bandierina verde solo per l’emendamento del governo che finanzia il turn over di polizia e vigili del fuoco (1,5 miliardi) e per il testo su sgravi alle banche, cedolino unico per gli impiegati pubblici e fondi da destinare all’Abruzzo.

Per i restanti 12 emendamenti la faccenda è ben più complicata: 7 sono stati considerati “tecnicamente inammissibili” (2 solo in misura parziale), mentre per 5 si profila un periodo di provvisorio “congelamento“, in attesa di un’ulteriore valutazione tecnica. Tra le proposte respinte, quella avanzata dal leghista Roberto Calderoli sui tagli ai consigli e alle giunte comunali che prometteva un risparmio di 300 milioni di euro in tre anni. Pollice verso anche per l’emendamento sulla Banca del Sud, presentato da Marco Milanese (consigliere politico e braccio destro del ministro Tremonti), considerato estraneo ai contenuti della Finanziaria.

Maria Saporito