Pazzi per il cinema? Ce n’è per tutti i gusti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:30

home-theater-system-setupSiete amanti del cinema e non avete troppi soldi da spendere? Al contrario il cinema è la vostra vita e siete disposti a sperperare tutti i risparmi che avete sul conto? Niente paura: ce n’è per tutti i gusti. Se vogliamo rimanere con i piedi per terra, e soprattutto non vogliamo svenarci, basterà acquistare il novo “Samsung BDP 1500” per avere un lettore dvd blu-ray dal prezzo conveniente, dal design ultrasottile e un’elevata qualità dell’immagine. Se poi vogliamo abbinarci un bel televisore da 50 pollici (127 centimetri) senza dover spendere un patrimonio (rispetto ai costosissimi tv lcd 50”), possiamo accontentarci di un “LG BL40”. Per chi è un patito del grande schermo e vuole ricreare le stesse emozioni provate al cinema, questo televisore, Full Hd al plasma di ultima generazione, è una vera e propria bomba. Ora non ci resta che collegare anche un bell’impianto home-theater per spaccare i timpani ai vicini. Spesso i film non vanno soltanto visti, ma anche ascoltati. E siccome le tv sono sempre più piatte e hanno sempre meno spazio per altoparlanti decenti, dobbiamo per forza di cose munirci di un buon impianto 4+1, 5+1, oppure di una semplice “sound bar”: un’unica cassa, anche da 200 watt, per ricreare un effetto cinema sbalorditivo. Con meno di 400 euro ce la si può cavare egregiamente. Se invece la nostra casa è una valigia e siamo costretti a viaggiare di continuo, il nostro home-theater deve diventare, per forza di cose, il computer portatile. Con poco più di 500 euro si possono trovare pc interessanti, dotati di display da 15 pollici (per una visione più che soddisfacente) e casse surround per accontentare anche gli uditi più difficili. Allo stesso prezzo si possono trovare anche telefonini con schermo touch super panoramico, ideali per vedere film in cinemascope (anche divx). Se infine non vogliamo rinunciare a nulla, ma proprio a nulla, comodamente seduti sul divano di casa nostra, esistono i lettori di ultima generazione. E pazienza se il nostro antico videoregistratore e il nostro vecchio dvd finiranno in soffitta. Ormai esistono lettori divx in grado di leggere qualsiasi formato video (anche blu-ray), in grado di collegarsi all’adsl, al wi-fi e al pc per permetterci di vedere in tv di tutto, ma anche di scaricare di tutto. Aggiungendo anche un hard disk esterno, potremo ascoltare la musica o potremo vedere in tv le nostre foto salvate o i nostri filmati scaricati. Ovviamente, avendo migliaia e migliaia di euro da spendere, ci sono modelli di televisori, lettori dvd, lettori divx, computer portatili, sistemi home-theater e amplificatori di ogni genere e, soprattutto, per tasche molto più capienti. Ma il momento non è facile per i taschini di nessuno. Ergo: magari nella prossima vita ci costruiremo una casa attorno al nostro impianto home-thetaer. Per il momento ci accontenteremo del nostro modesto lettore dvd e del nostro tv da 20 pollici col digitale terrestre integrato. C’est la vie!

Andrea Bonino

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!