Home Sport Basket NBA: New York ai piedi di Gallinari, schiantati i Suns.

Basket NBA: New York ai piedi di Gallinari, schiantati i Suns.

Danilo Gallinari vs Suns

Al Madison Square Garden, casa dei New York Knicks, si presentavano i Phonix Suns, miglior squadra dell’intera lega. A sorpresa però i padroni di casa dominano in lungo e in largo, con un attacco finalmente esplosivo come nella mente di Mike D’Antoni. Per il choach di New York finalmente una prestazione spettacolare che ha ricordato i molti successi e complimenti ricevuti proprio quando sedeva sulla panchina dei Suns fino a due stagioni fa. Punta di diamante per i Knicks Danilo Gallinari 27 punti e 10 rimbalzi, conditi da 2 assist e 2 stoppate. Ben 6 tiri da tre per il lodigiano, di cui uno, molto al di fuori dell’arco, ha fatto esplodere in un assordante boato gli esigentissimi tifosi della grande mela. Risultato finale 126-99 per i Knicks, con i Suns che per la prima volta in stagione non raggiungono i 100 punti.

Raptors 102 – Wizards 106. I “maghi” di Washington sbarcano a Toronto con molti dubbi legati alla stella della squadra, Gilbert Arenas, molto sottotono nelle ultime uscite. Agent Zero ripaga con 22 punti e 9 assist, molti dei quali per l’altro All Star della squadra Jamison, che chiude con 30 punti e 12 rimbalzi. I Raptors rimediano la seconda sconfitta consecutiva davanti al proprio pubblico ed ora hanno un record di 7 vinte e 12 perse. Per Andrea Bargnani 20 punti e 11 rimbalzi, mentre Marco Bellinelli segna 5 punti in 19 minuti di utilizzo.

Le altre partite della notte:
Bobcats 90 – Celtics 108.
Nuggets 135 – Warriors 107.
Trail Blazer 100 – Heat 107.
Lakers 110 – Hornets 99.


Curiosità: Carmelo Anthony, segnando 25 punti per i suoi Nuggets, rimane il solo giocatore dell’intera NBA ad aver segnato almeno 20 punti in tutte le partite di questa stagione. Andrea Guglielmino