Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Operaio intossicato alla Thyssenkrupp: ancora morti nelle fabbriche

Operaio intossicato alla Thyssenkrupp: ancora morti nelle fabbriche

thyssen-2

Ancora morti alla  di Terni: Diego Branchina, 31enne residente a Terni, ha perso la vita in un incidente sul lavoro allo stabilmento della Thyssen Krupp Acciai Speciali Terni. La morte è stata causata dall’inalazione di vapori di acido cloridico, nel corso di un’operazione di travaso che l’operaio stesso stava effettuando insieme a due colleghi, rimasti anch’essi intossicati ma non in serie condizioni.
L’incidente, scoperto dal capoturno che ha dato il via alle operazioni di soccorso per i tre, è avvenuto all’aperto, nella zona “emulsione acidi” davanti l’area del reparto Pix 2.
Forte la commozione nell’acciaieria: Bianchina, addetto ai “servizi ausiliari”, era molto conosciuto per via del suo ruolo di portiere della squadra di calcio del dopolavoro. La magistratura ha aperto un inchiesta e disposto l’autopsia.
I rappresentanti delle organizzazioni sindacali si sono subito mobilitati per chiedere un incontro urgente con la direzione aziendale; “Un ennesimo morto sul lavoro oggi a Terni, ancora una volta alla Thyssen. Un altro giovane lavoratore stasera non tornerà a casa mentre altri due sono ricoverati in ospedale. A loro e ai loro cari esprimiamo la vicinanza della Cgil”, afferma in una nota la segretaria confederale dell’organizzazione sindacale, Paola Agnello Modica, che continua: “quanto avvenuto oggi dimostra che la situazione delle condizioni concrete di lavoro è ben lungi dall’essere quanto meno accettabile, alla Thyssen e non solo”.

Giorgio Piccitto