Batman compie 70 anni: a Perugia un festival per celebrare il Cavaliere Oscuro

Batman, creato da Bob Kane e Bill Finger nel 1939, compie 70 anni. A lui Perugia dedica l’ Immaginario Festival, inaugurato ieri, e una mostra, “Super Hero Art: la mitologia del fumetto americano” – visitabile fino al 9 Gennaio nelle sale del museo di Arte Contemporanea di Palazzo della Penna. In un percorso che va dalla carta stampata al cinema, gli appassionati potranno ammirare le opere dei più noti artisti italiani e confrontarsi con loro: Simone Bianchi, Claudio Castellini e Gabriele Dell’Otto, infatti, incontreranno il pubblico sabato 5 in un talk show.

batman feritoUna serie imperdibile di eventi per festeggiare Batman, un eroe senza super-poteri -umano, ambiguo e notturno- che trae la sua forza da un dolore remoto, da un trauma incancellabile. Nessun pianeta lontano, nessuna contaminazione misteriosa: solo una maschera e un mantello segnano l’incerta linea di confine fra il miliardario Bruce Wayne -stimato membro dell’upper class – e l’Uomo Pipistrello che combatte il crimine (e l’eterno nemico Joker) nei vicoli di una megalopoli caotica e pericolosa.

Nella nutrita schiera di supereroi è senz’altro il più affascinante e molti sono stati i grandi del fumetto che hanno rielaborato il mito di questo giustiziere della notte.

Frank Miller – in “ The Dark Knight Return” – ce lo mostra, appesantito e ormai in pensione, tornare nelle strade di Gotham City con le maniglie dell’amore ben evidenti sotto la tutina troppo stretta. Nonostante i molti anni trascorsi, il Cavaliere Oscuro continua ad essere l’ eroe-panacea di una società – quella americana- alla perenne ricerca di una figura forte. Anche a costo di qualche compromesso con il lato oscuro.

Giuliana Ricci

Tutti i dettagli su

http://immaginariofestival.org/