Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Politica L’incontro Frattini-Clinton: “l’Italia è molto apprezzata”

L’incontro Frattini-Clinton: “l’Italia è molto apprezzata”

franco_frattini_ed_hillary_clinton

Bruxelles, 4 dicembre. Finalmente siamo all’atteso incontro fra il segretario di Stato americano, Hillary Clinton, ed il ministri degli Esteri Franco Frattini, a seguito della richiesta di Barak Obama di inviare nuovi rinforzi alle truppe presenti in Afghanistan.

Riferisce il ministro Frattini, che Hillary Clinton dichiara di apprezzare molto l’Italia di questo periodo, non solo per quanto riguarda la decisione dei rinforzi in Afghanistan presa dal Consiglio dei Ministri ieri sera. La ex first lady americana ha stima anche della politica interna che intravede, ossia della “strategia che l’Italia ha in mente” per l’organizzazione ed il miglioramento interno del Paese.

La strategia che alla Clinton è parso di cogliere nei programmi italiani, è quella di “rafforzare la cooperazione civile attraverso progetti che vanno dalla formazione, compresa quella dei giornalisti, all’agricoltura, alla lotta contro la corruzione“. Parola, quest’ultima, per il momento ancora solitamente presente quando si parla di Italia nello scenario internazionale.

Sandra Korshenrich