Home Spettacolo Marco e gli altri di X Factor: escono i mini album

Marco e gli altri di X Factor: escono i mini album

Sono usciti oggi i primi Extended Play (i cosiddetti “mini album”) dei concorrenti della terza edizione di X Factor, il talent show di Rai Due che si è appena conclusa con la vittoria di Marco Mengoni.
Marco ha pubblicato “Dove si vola”, che contiene cinque tracce, con due inediti: “Dove si vola”, con cui ha vinto X Factor, e “Lontanissimo da te”. Le cover inserite nell’album, invece, sono “Man in mirror” di Michael Jackson, “Psycho Killer” dei Talking Heads, “Insieme a te sto bene” di Lucio Battisti, il nuovo duetto di Fiorella Mannoia con Noemi (vincitrice della scorsa edizione di X Factor) “L’amore si odia” e “Almeno tu nell’universo” dell’indimenticabile Mimì. Tutti pezzi che l’artista viterbese ha interpretato durante i tre mesi del programma e scelti per lui da Morgan.
Giuliano, secondo nella finale di mercoledì, comincia la sua carriera discografica con “Ruvido”, inedito presentato nella semifinale di X Factor, e cinque cover tra cui “L’emozione non ha voce” di Celentano, “Mi ritorni in mente” (Battisti) e “Back to black, grande successo dell’eccentrica Amy Winehouse.
Primo mini album anche per Damiano, eliminato da Morgan che lo aveva invitato a cominciare a cantare le sue canzoni: oltre all’inedito “Anima”, musica rock e testo potenzialmente molto interessante, nell’Ep sono presenti in questo caso anche diverse cover, come “Redemption song” di Bob Marley e “Bandiera bianca” di Franco Battiato.

Nel frattempo, in un’intervista rilasciata al TgCom, anche Silvio Barbieri, in arte Silver, giovane cantautore della categoria di Morgan eliminato in semifinale, ha annunciato che a breve vedrà la luce il suo primo lavoro discografico, prodotto probabilmente dalla Sony.
Il vincitore Marco, intanto, si sta già occupando della preparazione della sua prossima partecipazione al Festival di Sanremo e della canzone che presenterà sul Palco dell’Ariston e che, secondo indiscrezioni, potrebbe decidere di scrivere insieme ai componenti del suo gruppo.
Mattia Nesti