Raikkonen con la Citroen al via del Mondiale Rally 2010

raikkonen-rallyQualche settimana fa l’ex ferrarista Kimi Raikkonen aveva espresso la sua intenzione di prendersi un anno sabbatico, dopo che si erano chiuse per lui le porte McLaren con l’arrivo del campione del mondo Jenson Button. Ma il suo non era un arrivederci al mondo delle corse, bensì solo al mondo della Formula 1, perché proprio oggi è arrivato l’annuncio secondo cui il finlandese sarà al via del prossimo Campionato Mondiale Rally, al volante di una Citroen C4 dello junior team della casa francese.

Prenderà parte a dodici delle tredici gare in calendario (salterà solo quella in Nuova Zelanda) e sarà affiancato da Kaj Lindstrom, nel ruolo di navigatore.

Kimi sarà pagato dalla Red Bull, 5-6 milioni di euro il suo ingaggio, che lo sponsorizzerà per l’intera stagione e che potrebbe riportarlo su una monoposto di Formula 1 nel 2011.

Raikkonen si è già più volte cimentato alla guida di una vettura rally lo scorso gennaio, quando ha preso parte all’Artic Lapland su un Abarth Grande Punto classificandosi tredicesimo.

Domenica Nolè