Home Spettacolo Gossip Spot TIM: De Sica dice Val Gardena, Cadore insorge.

Spot TIM: De Sica dice Val Gardena, Cadore insorge.

TIM Cadore

Il nuovo spot di Tim vede la bella Belen Rodriguez pattinare con altre modelle vestite in modo sexy-natalizio e sullo sfondo le meravigliose dolomiti di Pieve di Cadore, nel bellunese. Peccato che durante lo spot De Sica dica “mi chiavamano lo slittino umano della Val Gardena”, che in realtà è in Trentino.

Apriti cielo! Sindaco e giunta comunale di Cadore insorgono e il sindaco Maria Antonia Ciotti informa che contatterà la società che ha realizzato lo spot per informarli del problema e chiedere il cambio dell’audio. “Devono utilizzare il termine Cadore”, continua il primo cittadino.

Secondo Gildo Trevisan, Gildo presidente degli albergatori della provincia di Belluno, potrebbe anche essere che TIM sia stata pagata proprio per dire Val Gardena e, continua Trevisan, “non ci sarebbe niente di male. La Tim può fare quello che vuole, e in uno stesso spot possono esserci più messaggi pubblicitari”.

D’altra parte la regione Trentino-Alto Adige è ben più forte a livello mediatico – forse anche grazie ai maggiori fondi concessi dallo statuto speciale, che il Veneto non ha, e il messaggio “Val Gardena” è probabilmente molto più di impatto rispetto al semplice Cadore.

Ma nulla di questo è in realtà accaduto. De Sica ha già risposto alla polemica, asserendo che nessun complotto contro Cadore sia dietro l’utilizzo di Val Gardena. Semplicemente, spiega l’attore,”slittino della Val Gardena”, fa assonanza con i ritornello “postina della Val Gardena“, di una vecchia canzone di Clara Jarone.

L’agenzia pubblicitaria ha già risposto al sindaco bellunese che il cambio dell’audio è fuori discussione, come era ovviamente prevedibile.


Sebastiano Destri