Home Cultura Depressione adolescenziale? La colpa è del comportamento delle mamme in gravidanza

Depressione adolescenziale? La colpa è del comportamento delle mamme in gravidanza

alcol-gravidanza_

A volte, alcune future mamme, dimenticano che il corpo non è soltanto loro, ma da condividere con una splendida creaturina che proteggono dentro di loro. Questo va ricordato principalmente per dire che non è possibile continuare a condurre la vita di sempre, nei limiti del possibile ovviamente. Non è neanche giusto vivere i nove mesi di gestazione come se vi trovaste nel bel mezzo di una malattia, anzi. La parola d’ordine è solo una: attenzione!

E’ molto importante durante la gravidanza cercare di mantenere una giusta alimentazione, eliminando quindi l’uso di alcol e se possibile smettete di fumare. E’ stata effettuata una ricerca in merito e secondo i suoi risultati, bere alcolici comporterebbe poi gli effetti della depressione nel nascituro, una volta entrato nella fase adolescenziale.
Senza poi trascurare un’elevata aggressività e molti dolori fisici per il piccolo. Ma non stiamo parlando di donne con il vizio dell’alcol, ma basta semplicemente una bottiglia di vino alla settimana per rischiare di scontrarsi con questo problema.

“La maggior parte di questi problemi non è evidente fino a che il bambino non cresce. C’è una chiara evidenza che i problemi comportamentali dei figli aumentano all’aumentare del consumo di alcol da parte delle madri. L’alcol in gravidanza agisce in modi diversi. Il tempo e la quantità di esposizione all’alcol sono essenziali per comprendere a pieno i suoi effetti. Non tutti i bambini hanno problemi se sono stati esposti all’alcol nell’utero, ma tuttavia il rischio c’è e le madri dovrebbero essere informate a riguardo“, hanno detto i ricercatori.

Alessandra Battistini

Comments are closed.