Home Cultura La tecnologia prêt-à-porter: una mostra e un workshop alla Nuova Accademia di...

La tecnologia prêt-à-porter: una mostra e un workshop alla Nuova Accademia di Belle Arti di Milano

galaxy dress

Si può indossare la tecnologia?

Alla N.A.B.A. (Nuova Accademia di Belle Arti di Milano) pensano di si. Il binomio inedito high-tech e moda è, infatti, il tema di una mostra e di un workshop pensati per esplorare le diverse possibilità di questa nuova tendenza che vede in prima linea soprattutto ricercatori, aziende e designer britannici.

Alcune di queste sorprendenti creazioni sono già in vendita su Internet: come la “Hug Shirt” che permette di inviare abbracci a distanza tramite una rete di sensori che ne rilevano la pressione e la trasmettono via blue thoot; o le “Scent Whisper”, spille/insetto che diffondono fragranze profumate grazie ad una tecnologia microfluida e senza fili.

Non è, invece, alla portata di tutti, l’abbagliante “Galaxy Dress” -commissionato, in esclusiva assoluta, dallo Science Museum di Chicago alla Cute Circuit- ricamato con oltre 24000 led che consumano come due lampadine. Cheap and chic.

Giuliana Ricci