Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca La ‘ndrangheta ammazza il figlio di Inzitari, ex Udc

La ‘ndrangheta ammazza il figlio di Inzitari, ex Udc

da www.melitoonline.it
da www.melitoonline.it

Killer della ‘ndrangheta in azione ieri sera a Taurianova, in provincia di Reggio Calabria. Verso le 22.00, due sicari hanno ucciso Francesco Maria Inzitari, di soli 18 anni, mentre si apprestava ad entrare nella pizzeria El Peyote. Il ragazzo era appena sceso dall’automobile quando è stato raggiunto dai malviventi che gli hanno scaricato addosso una decina di colpi di pistola, freddandolo all’istante.

Il giovane era figlio di Pasquale Inzitari, ex esponente dell’Udc, caduto in disgrazia e sospeso dal partito quando, nel maggio del 2008, è stato arrestato con l’accusa di concorso esterno in associazione mafiosa. Gli inquirenti lo ritengono imprenditore di fiducia della cosca Rugolo. Condannato lo scorso settembre a 5 anni e 4 mesi con il rito abbreviato per quella accusa, sta scontando la pena agli arresti domiciliari. Nelle liste dell’Udc era stato eletto nel 2002 come consigliere alla Provincia di Reggio Calabria.

Sulla vicenda è stata subito aperta un’indagine da parte dei Carabinieri, volta ad accertare se l’omicidio di ieri sera possa essere ascritto come vendetta trasversale, figlia della pessime frequentazioni del padre. Francesco Maria era già stato vittima di un aggressione nel luglio del 2007, quando nella piazza di Rizziconi, paese dove risiedeva, era stato accoltellato all’addome da un minorenne imparentato con il presunto boss Teodoro Crea. Il malavitoso era stato appena catturato dopo una latitanza durata una decina d’anni. Le cause dell’accoltellamento non sono mai state chiarite. (fgmg)