Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Usa, una lesbica nuovo vescovo di Los Angeles

Usa, una lesbica nuovo vescovo di Los Angeles

glasspool

Los Angeles – La Chiesa Episcopale ha eletto la reverenda Mary Glasspool, 55enne dichiaratamente lesbica, Vescovo della diocesi di Los Angeles. Non è il primo segnale d’apertura all’omosessualità da parte della chiesa americana, che da sempre si distingue percorrendo una ‘terza via’ rispetto a Cattolicesimo e Protestantesimo. Già nel 2003 fece scalpore l’ordinazione a vescovo di Eugene Robinson, che aveva ammesso pubblicamente di essere gay.

La Glasspool, fino ad ora prete episcopale nel Maryland, sarà la prima donna ad essere eletta a quella carica insieme a Diane Jardine Bruce, anche lei fresca di nomina. Grazie al nuovo incarico potrà proseguire nelle battaglie che da sempre la vedono in prima linea, come la lotta al razzismo, quella per l’uguaglianza tra i sessi e per l’emancipazione delle persone LGBT (Lesbian, Gay, Bisexual and Transgender) dal severo oscurantismo della Chiesa. Sotto questo aspetto, la donna si augura di diventare un modello per migliaia di fedeli episcopali americani.

Le reazioni alla nomina non hanno tardato ad arrivare, l’Arcivescovo di Canterbury, Rowan Douglas Williams, si è detto molto preoccupato, mentre ancora si attende il commento del Vaticano. Certo che, vista da San Pietro, difficilmente un’operazione del genere potrà mai essere serenamente digerita. (fgmg)