Grey’s anatomy: Derek in crisi, Izzie cerca il suo male

Layout 1Questa sera in onda su Italia 1 altri due episodi della quinta serie di Grey’s Anatomy. Superata la prima metà della stagione, si entra ora in una fase intensissima, ricca di colpi di scena e di emozioni.

Nonostante l’aiuto di Addison, giunta da Los Angeles per salvare il fratello Archer, Derek perde una paziente che gli stava particolarmente a cuore e entra in una crisi profonda: nel bilancio tra vite salvate e perse, si rende conto che l’ago pende verso le le seconde, così inizia a mettere in dubbio se stesso e la sua professionalità e decide di lasciare il suo lavoro. Si ritira nella sua roulotte e a nulla servirà l’intervento di Meredith per convincerlo a tornare.

Intanto Izzie decide di sfruttare i tirocinanti per venire a capo della sua condizione medica: mostra a tutti i giovani medici le cartelle cliniche, le analisi e le lastre di un misterioso paziente X e li sfida a formulare una diagnosi, senza rivelare in maniera alcuna l’identità del soggetto in questione. Sarà un lungo lavoro, fatto delle ipotesi più disparate e il verdetto finale sarà sconvolgente.

Cristina viene scelta tra gli specializzandi per  la prima operazione in solitario, ma essendo stata punita per le vicende connesse ai tirocinanti, non potrà effettuarla e verrà messa di fronte al difficile compito di scegliere tra i suoi colleghi.

I titoli dei due episodi in onda stasera sono “Ti seguirò nell’oscurità” (“I will follow you into the dark”) e “Stammi vicino” (“Stand by Me”).

I medici del Seattle Grace torneranno anche giovedì, per il secondo appuntamento settimanale, sempre su Italia 1.

Mimma Nolè