Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Politica Per D’Alema, ministro degli Esteri mancato, un nuovo incarico europeo “di rimpiazzo”?

Per D’Alema, ministro degli Esteri mancato, un nuovo incarico europeo “di rimpiazzo”?

Il tedesco Martin Schulz, presidente S&D
Martin Schulz, membro dell'SPD in germania e presidente Ue dell'S&D

Lo fa sarere Martin Schulz, il tedesco presidente del gruppo S&D, che riunisce al Parlamento europeo il Partito Socialista Europeo ed il Pd. Per D’Alema, potrebbe esserci in serbo, nelle intenzioni dell’Ue, un’altro incarico, dopo la mancata nomina a ministro degli Esteri europeo.

Si tratterebbe di un nuovo incarico “di rilievo“, per quanto riguarda la sorpresa natalizia che D’Alema starebbe per scartare. Senza gran buonumore è accolta la notizia negli ambienti del Pd, che non lo considererebero un risarcimento.

Vediamo come evolverà questo ulteriore mistero prenatalizio tra i molti riservati alla vita recente degli italiani.

Sandra Korshenrich