Facebook, ritrovato un ragazzo di 28 anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:16
Il ragazzo rapito
Il ragazzo rapito

Un ragazzo di 28 anni ritorna a distanza di 22 anni dal suo rapimento. A portarlo via dal nostro Paese il padre, egiziano. Da allora Alì ha sempre vissuto in Africa, ma su Facebook si è messo alla ricerca dei suoi parenti italiani.

Aveva soltanto 5 anni Alex quando fu rapito in Italia dal padre egiziano che volle portarlo via dalla madre italiana. Il genitore lo portò in Africa,
cambiando il suo nome in Alì. Il rapimento di Alex, avvenuto a Guidonia, fu attuato dal padre perché la madre negli anni Ottanta venne arrestata per droga.
Oggi il ragazzo ha 28 anni e su Facebook si è messo alla ricerca delle sue origini italiane, facendo leva sul cognome della donna: Anfuso. Per Alex la triste scoperta della morte della madre, Silvana, ma al contempo la fortuna di aver trovato almeno una parte dei parenti italiani. Tra di essi Pino Anfuso, telecineoperatore Rai della Calabria, che ha fatto arrivare il caso fino a Chi L’Ha Visto?. Dai tempi del rapimento Alex ha vissuto gran parte del tempo con la nonna paterna, in Egitto.

Facebook ha permesso a questo ragazzo di riscoprire le proprie origini, sebbene l’italiano imparato nei primi 5 anni di vita sia stato ormai dimenticato. Adesso la volontà del ragazzo, diplomato in informatica, è quella di tornare in Italia e lavorare.

Riccardo Basile

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!