Home Tempi Postmoderni Scienze

RAI e TELETHON 2009 pronti alla nuova missione

CONDIVIDI
Logo di telethon
Logo di telethon

L’obiettivo di quest’anno per l’emittente televisiva è di superare i 31 milioni di euro.

Luca Cordero di Montezemolo, nuovo presidente di Telethon che raccoglie l’eredita’ lasciata da Susanna Agnelli che ha dedicato 19 anni di impegno a questa missione. Secondo Montezemolo, che dara’ simbolicamente il via alla maratona, “la ricerca e’ fondamentale. Un paese che non investe sulla ricerca, non investe sul suo futuro”. Un po’ di numeri che si nascondono dietro al lavoro della fondazione Telethon, che quest’anno festeggia la ventesima edizione:  300 milioni di euro per finanziare 2.200 progetti di ricerca su 444 malattie altrimenti abbandonate. Oltre 1.300 scienziati che possono portare avanti studi di eccellenza grazie alla generosita’ degl italiani. La maratona coinvolge tutte le strutture Rai per raggiungere l’obiettivo di curare le malattie genetiche che colpiscono milioni di persone, e nell’80% dei casi si tratta di bambini, in Italia e nel mondo.

Mauro Masi, direttore generale della Rai, ha aggiunto: “Ci mettiamo qualcosa in piu’ del servizio pubblico, ci mettiamo l’anima nel fare qualcosa per questo paese ma anche per i bambini di tutto il mondo. Telethon e’ il piu’ grande evento di solidarieta’ nella televisione. Tantissimi i programmi ‘telethonizzati’”. Ma oltre a malati e ricercatori, saranno molti i personaggi dello spettacolo e dello sport che parteciperanno alla maratona di Telethon:
per i cantanti, tra gli alti Alex Britti, Francesco Renga e Raf; per lo spettacolo Pino Campagna e Edwige Fenech, Luca Barbareschi. Per lo sport ci saranno l’allenatore della nazionale di calcio, Marcello Lippi, e il capitano, Fabio Cannavaro.  Ospiti esclusivi della diretta web Asia Argento e David Riondino.

Riccardo Basile

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram