Un iceberg di 140 km2 si dirige verso l’Australia

1734388-Iceberg-in-Lago-Argentino-1Un iceberg di 140 km2 si è staccato dall’Antartide e si sta dirigendo verso il sud dell’Australia, offrendo uno spettacolo che gli scienziati hanno definito come “unico”.
Neal Young, che lavora nel centro di ricerca “Australian Antartic Division” ha affermato che è “un fenomeno raro, potrebbe passare molto tempo prima che si riproduca; senza dubbio si tratta di qualcosa che si vede una sola volta nella vita”.
Il gigantesco iceberg, due volte Hong Kong, è già stato battezzato come B17B. In origine faceva parte di un ghiacciaio, tre volte superiore, dal quale si separò nel 2000. In seguito, a causa delle correnti oceaniche, rimase fermo nello stesso luogo per cinque anni. Fino al momento in cui ha intrapreso il suo lungo cammino verso l’Australia.
Annastella Palasciano