Home Sport Calcio Roma, Ranieri sulla Juve in Europa League, sollievo Mexes

Calcio Roma, Ranieri sulla Juve in Europa League, sollievo Mexes

ranieri

C’è ancora estasi in casa Roma per la vittoria nel derby che ha dato fiducia, punti e tolto la squadra da un periodo abbastanza negativo. Dopo gli esiti della Champions League c’è chi subito ha pensato ad un possibile scontro Roma – Juve in Europa League. Su questo e su altri temi si è espresso l’allenatore dei giallorossi Claudio Ranieri.

Non penso ad una rivincita con la Juve, non ho nessun sassolino da togliermi. Sto bene a Roma, guido la mia squadra del cuore che posso volere di più?”. Queste le dichiarazione di un Ranieri che comunque è apparso un po’ dispiaciuto per l’uscita dei bianconeri, in quanto sono punti persi nel ranking e l’Italia deve tenersi stretti i suoi quattro posti nell’Europa che conta. Nessun rancore dunque per la società che nella scorsa primavera gli preferì Ciro Ferrara.

Capitolo internazionale chiuso, si ripensa subito al campionato. Il prossimo avversario della Roma sarà la Sampdoria dei nuovi gemelli del gol Pazzini-Cassano. I blucerchiati sono vogliosi di punti e vittoria, dopo aver perso le ultime tre partite. Nel prossimo incontro di Serie A, Ranieri dovrà fare a meno di Menez e Pizarro squalificati, mentre ancora in forte dubbio la presenza di Mexes; più no che si. Il difensore francese ha subito una distorsione al ginocchio nel derby e oggi si è sottoposto ad accertamenti al Gemelli di Roma. Escluse lesioni al ginocchio, ma ancora non si sa con certezze l’entità dei tempi di recupero. L’infortunio grave è comunque scongiurato.

Sul fronte mercato ci sono due nomi importanti accostati alla squadra capitolina. Si tratta di Luca Toni, in rotta con il Bayern Monaco, e Adriano, l’imperatore che sta tornando quello di una volta con la maglia del Flamengo. Ranieri non si sbilancia rimandando alla società questioni di mercato. I tifosi però, già sognano un grande colpo e un grande girone di ritorno.

Giuseppe Greco