Home Sport Calcio Roma, Pradè su mercato ed Europa League

Calcio Roma, Pradè su mercato ed Europa League

prade_daniele

Dopo la convincente prestazione di Marassi, dove è mancato solo il gol, la Roma ha dato a tutti limpressione di volersi rafforzare nellimminente mercato di riparazione di gennaio. Il rafforzamento però, non sarà solo proveniente dallesterno. Il gruppo ha convinto molto Ranieri che adesso vuole confermarlo a partire da alcune pedine importanti.

Sullargomento è intervenuto il direttore sportivo Pradè, che ha parlato in occasione dellevento Roma scende in campo organizzato da Totti e svoltosi ieri. Il ds giallorosso ha dichiarato che alcuni giocatori della Roma non lasceranno la capitale, sinonimo di investimento in una squadra che può ancora fare di più.

 Pizarro e Perrotta è vero che potrebbero piacere a Spalletti, ora allenatore dello Zenit, ma hanno appena firmato il rinnovo con noi, non cè dubbio che rimarranno. Ecco la risposta a delle voci che volevano le attenzioni russe verso i due centrocampisti. Cè anche una sirena spagnola per il difensore Juan. Dellinteressamento del Real ho letto solo sui giornali, non ho nessun riscontro, comunque lui è un giocatore importantissimo e ce lo teniamo stretto. Come si può notare, le dichiarazioni puntano a blindare lo zoccolo forte della squadra e ad arricchirlo con lattaccante che Ranieri ha richiesto per gennaio.

Mecoledì prossimo intanto, arriverà il Cska Sofia con cui la Roma disputerà lultimo incontro del girone di Europa League. Anche su questo argomento, tutta la squadra, giocatori e dirigenti, sono unanimi. Vincere per arrivare primi nel girone. Così facendo si eviterebbero le squadre che sono arrivate dalla Champions e si potrebbe sperare in un sorteggio più abbordabile.

Giuseppe Greco