Home Spettacolo Cinema di Natale, Megan Fox flop, Jim Carrey super

Cinema di Natale, Megan Fox flop, Jim Carrey super

carol

A volte le belle curve e le foto provocanti non bastano per raggiungere il successo. Lo testimonia l’ultimo resoconto del botteghino cinematografico in Italia che vede grandi attori e registi in testa mentre belle donne e sex symbol maschili in fondo alla classifica.

Si conferma campione d’incassi, con quasi 9 milioni di euro in due settimane, il film d’animazione Disney, A Christmas carol, diretto da Robert Zemeckis e interpretato da Jim Carrey nei panni di Scrooge. Il film, adattissimo al periodo, si ispira al romanzo di Charles Dickens. Il podio è completato da Cado dalle nubi, prima fatica cinematografica di Checco Zalone che questa settimana ha guadagnato più di un milione e mezzo, e Dorian Gray, riadattamento noir del celebre romanzo di Oscar Wilde. Non ci si aspettava da quest ultimo, un successo così grande in Italia.

Sale al quarto posto il film dei fratelli Cohen, A Serious man, mentre al quinto e sesto troviamo le discrete commedie L’isola delle coppie e La dura verità. La new entry più forte è l’ultima pellicola di Sergio Rubini, L’uomo nero. Flop totale per Megan Fox e Robert Pattinson. Jennifer’s body e New moon infatti, chiudono la classifica dei dieci film più visti insieme al catastrofico 2012 di cui a breve finirà la proiezione.

A breve arriveranno De Sica e Pieraccioni con i loro Natale a Beverly Hills e Io&Marylin e allora si, che Carrey e Zemeckis avranno pane per i loro denti.

Giuseppe Greco