Home Cultura È morto Larry Sultan, il fotografo californiano del surrealismo

È morto Larry Sultan, il fotografo californiano del surrealismo

larry-sultan

Ieri sera a causa di un cancro l’artista Larry Sultan, a soli 63 anni, è morto nella sua casa di Greenbrae, nei pressi di San Francisco. Il fotografo americano, famoso per i suoi scatti dai ricordi vagamente surrealisti e concettuali, ha reso le sue immagini riconoscibili tramite colori saturati tendenti all’iperealismo e all’irreale e ai suoi paesaggi tendenzialmente post-industriali. La serie più famosa dei suoi lavori è quella che comprende i ritratti nel tempo dei suoi genitori, ormai in età matura.
Larry Sultan è un fotografo le cui opere sono state esposte in tutto il mondo: le sue foto sono presenti al San Francisco Museum of Modern Art, al Whitney Museum of American Art, al Guggenheim Museum, all’ Art Institute of Chicago, allo Stedelijk Museum, e al Tate Modern.
Ha ricevuto inoltre numerosi premi e riconoscimenti come i cinque NEA grants o il Louis Tiffany Comfort Award.

Martina Guastella

 

273143997_4afb5182a5

Larry Sultan dubai_1