Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Facebook, chiude il gruppo di Massimo Tartaglia

Facebook, chiude il gruppo di Massimo Tartaglia

facebook_uccidiamo_berlusconi_web--400x300

Il gruppo di Facebook dedicato a Massimo Tartaglia, l’uomo che domenica scorsa ha colpito il presidente Silvio Berlusconi scagliandogli contro una statuetta del duomo di Milano, chiude i battenti.
La pagina, nata domenica sera dopo il fattaccio, in questi due giorni aveva visto aumentare in maniera esponenziale i propri iscritti, fino a raggiungere il considerevole numero di circa 84mila.
Ma gli amministratori, viste le polemiche che questa faccenda ha scatenato anche sui social network, decidono di fare dietro front e chiudere il gruppo: “Visto il clima di tensione e intimidatorio. Una pagina che non ha mai incitato alla violenza, una pagina che non ha fatto male a nessuno. Ci sono cose ben peggiori in Italia di una pagina aperta con il nome di “Massimo Tartaglia” ma… che ci importa? Che ci importa di stragi che dopo 30 anni sono ancora senza nomi dei mandanti? Occupiamoci di Facebook…”, questo il commiato che si può leggere sulla pagina.
Berlusconi 1, Facebook 0: palla al centro.

Giorgio Piccitto

Comments are closed.