Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Influenza H1N1. Fazio “Stiamo preparando un supervaccino”

Influenza H1N1. Fazio “Stiamo preparando un supervaccino”

alg_h1n1_flu_vaccine

L’italia sta preparando un “supervaccino” capace di combattere tutte le forme influenzali”: è questo l’annuncio dato ieri a Roma dal viceministro del Welfare Fazio in occasione della presentazione del libro sulle ricerche condotte dall’ Istituto Superiore di Sanità (Iss) negli ultimi dieci anni. L’incontro ha visto la partecipazione degli ex Ministri della Salute Livia Turco, Francesco Storace e Girolamo Sirchia e del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Gianni Letta, alle quali si sono aggiunte quelle del presidente dell’Iss Enrico Garaci e al direttore dell’ANSA Luigi Contu, realizzatori della pubblicazione delle ricerche.

Grande la soddisfazione del viceministro che vede nell’Istituto Superiore di Sanità il braccio destro del ministero per «studiare vaccini innovativi validi per tutte le forme di influenza». L’obbiettivo delle ricerche è una proteina, l’ emoagglutinina, una sorta di arpione che a cui i virus si attaccano per invadere l’apparato respiratorio. Il “supervaccino” non scongiurerà i rischi dell’H1N1 ma di tutti i virus influenzali. L’Italia ha ottenuto buonissimi risultati con in più spese contenute. Spiega il politico: “Per ora abbiamo speso meno di tutti gli altri Paesi Europei e abbiamo ottenuto i risultati migliori. La spesa pro-capite per i vaccini in Italia è stata inferiore a quella di Gran Bretagna, Francia, Stati Uniti e Canada e abbiamo ottenuto buoni risultati anche in termini di contenimento dei decessi”.

È presto per trarre conclusioni, aggiunge il viceministro, i casi sono in diminuzione ma non è il caso di abbassare la guardia. La vaccinazione rimane lo strumento più importante per la lotta ai virus influenzali e lo stato delle ricerche condotte dall’Iss potrà farci giungere in tempi brevi all’elaborazione di un vaccino «teoricamente capace di essere attivo contro tutti i ceppi influenzali».