Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Politica Berlusconi: verrà dimesso in tarda mattinata, sta meglio

Berlusconi: verrà dimesso in tarda mattinata, sta meglio

berlusconi-riflette

Potrebbe essere dimesso in tarda mattinata il Premier Silvio Berlusconi, ricoverato all’ospedale San Raffaele di Milano per le ferite riportate dall’aggressione subita da parte di Massimo Tartaglia, il 42enne che lo ha colpito al volto con una statuetta del Duomo di Milano la scorsa domenica. 

Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Paolo Bonaiuti parla ai microfoni di SkyTg24 e rassicura sulle condizioni di Berlusconi ha passato una notte serena, più serena delle altre – tranquillizza – sta leggendo dalle 7 una voluminosa rassegna stampa. Il medico personale del Premier, Alberto Zangrillo, prevedeva la sue dimissioni nel primo pomeriggio di oggi. Le condizioni di Berlusconi erano tali che sarebbe stato possibile per lui lasciare l’ospedale San Raffaele già ieri, ma i medici hanno deciso di trattenerlo ancora per una notte a causa dell’intensificarsi dei dolori.

Secondo quanto riporta l’Asca, tuttavia, è difficile determinare in anticipo l’orario delle dimissioni, in quanto le competenze sul suo traferimento ad Arcore rientrano nella competenza della sicurezza di Palazzo Chigi.

Nonostante il Premier stia meglio, Bonaiuti ieri ha accennato a un possibile annullamento della sua tradizionale conferenza di fine anno, mentre potrebbe non saltare il suo Natale in Abruzzo in visita ai terremotati.

Loredana Spedicato