Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Il freddo di Mosca manda in tilt citofoni e bancomat

Il freddo di Mosca manda in tilt citofoni e bancomat

mosca

Sono ormai sempre più numerosi gli istituti di credito di Mosca intervenuti urgentemente sui meccanismi dei loro bancomat, messi fuori uso dal freddo intenso che dallinizio della settimana non sembra dare tregua alla città. I bancomat non danno infatti più il denaro perchè sono letteralmente congelati negli ingranaggi di erogazione. Le basse temperature, che oscillano in questi giorni tra  -28 e  -20, richiederebbero un dispositivo di riscaldamento supplementare che però non tutti gli apparecchi delle banche posseggono.

Lo stesso inconveniente è capitato ai citofoni di Mosca che, completamente congelati, non aprono più le porte dei palazzi. Una situazione di emergenza che però non è nuova a una Nazione abituata, in determinate aree come la Siberia, a dover fronteggiare temperature ben più rigide che arrivano anche a – 50 gradi.

Paola Ganci