Home Cultura Nuova acquisizione per il Louvre: una tela di Ingres da 19 milioni...

Nuova acquisizione per il Louvre: una tela di Ingres da 19 milioni di euro

Ingres_The_source,

PARIGI – Nuova acquisizione per il Louvre, la più cara dal 1997: il grande Ritratto del Conte Mathieu-Louis Mole dipinto da Jean Auguste Dominique Ingres è stato comprato per 19 milioni di euro. Sarà esposto a fianco di Monsieur Bertin e del Duca di Orleans, altri due capolavori dellarte del ritratto politico del pittore.

Il quadro, che apparteneva alla famiglia di Noailles, rappresenta un loro lontano e illustre parente che, dimostrando un notevole spirito di adattamento, fu, in successione: ministro della giustizia sotto Napoleone I, della marina sotto Luigi XVIII e degli esteri sotto Luigi Filippo. Era appeso nel grande salone di una dimora di campagna, ma, in seguito ad un furto, i Noailles hanno deciso di venderlo per metterlo al sicuro. Il prezzo iniziale , 30 milioni di euro, era una cifra astronomica e il Louvre, che disponeva solo di 5,5 milioni, ha temuto che il quadro finisse in uno dei due musei americani interessati ad aggiudicarsi lincredibile “pezzo”.

E scattata, allora, la caccia ai finanziatori insieme ad una campagna per “conservare” il tesoro nazionale: tre mecenati – Eiffage, la Banca di Francia e Mazars – hanno devoluto alla causa alcuni milioni, cui si sono aggiunti i 3 raccolti dai membri degli Amici del Louvre e il contributo di un misterioso donatore che ha preferito restare nellanonimato. La baronessa di Noailles abbassava, intanto – prima a 24 e poi a 19 milioni – la richiesta, convinta, anche lei, che il quadro debba restare in Francia e che il Louvre sia il posto giusto per restituirgli una nuova vita. Così, laccordo è stato concluso per 19 milioni di euro. Unacquisizione che il ministro della cultura Frederic Mitterrand definisce capitale, sia per il prestigio dellautore -sicuramente uno dei maggiori ritrattisti francesi – sia per la personalità eccezionale del modello, figura fra le più carismatiche della vita politica del IXX secolo.

Giuliana Ricci