Home Spettacolo Uomini e Donne: Attilio punito da Laura e rifiutato da Monica

Uomini e Donne: Attilio punito da Laura e rifiutato da Monica

Uomini e Donne - Laura e Monica

Nella puntata di ieri Attilio, dopo aver fatto irruzione durante l’esterna di Laura e Luigi,  ha espresso il suo giudizio su Laura definendola fredda e aggressiva e le ha consigliato di scendere dal suo piedistallo. “Non è il mio tipo di donna”, ha dichiarato, e a questo Laura ha risposto con un direttissimo “E per fortuna!”.

Laura , diabolica e ancor più cattiva nei confronti del provero corteggiatore, risponde candidamente a Maria De Filippi dicendole di non aver eliminato Attilio solamente per punirlo costringendolo a farsi altre sette ore di treno.

Il corteggiatore vorrebbe quindi dedicarsi alla tronista Monica, la quale però ha non se la sente di tenerlo tra i suoi corteggiatori, nonostante Gianni e Daniela propendessero per il sì.

Per Attilio finisce qui, ma, secondo lui, se ne va da vincente. Convinto lui…

Nel corso della puntata viene mostrata l’esterna tra Federico e Valentina, dove per l’ennesima volta viene discussa la questione dell’ex fidanzato di lei, che la perseguita.

Valentina è stanca del suo ex fidanzato, che ha contattato Paola, una ragazza del pubblico, e addirittura il marito di Tina e che continua ad insinuarsi, direttamente o indiriettamente, nella vita della corteggiatrice.

Nel caso l’ex dovesse intervenire in studio, Valentina lascierà il programma.

Tra le nuove corteggiatrici per Federico, arriva anche Rajaà Afroud, una ragazza musulmana di origini marocchine che vive in Italia da quando ha tre anni e che ha una figlia di nome Jasmine. Il suo sogno? Che domande, diventare una velina!


Sebastiano Destri