Home Sport Calcio Fiorentina, il Bayern teme i viola, ma zero vittorie contro le...

Calcio Fiorentina, il Bayern teme i viola, ma zero vittorie contro le tedesche

toni_mutu_gilaL’avversario è temibile, ma visto il trattamento riservato dai viola a formazioni accreditate come Lione e Liverpool, il Bayern Monaco adesso teme la Fiorentina. Non è solo una tesi, ma anche una conferma di fatto come dichiara Sandro Mencucci, amministratore delegato della Fiorentina: “Abbiamo molto rispetto del Bayern Monaco, ma se l’affronteremo come fatto nel girone tutto è possibile. Ho parlato con il dg del Bayern e non è tranquillo, ora ci rispettano.”

Potrebbe anche essere una rivincita per i viola che l’ultima volta non ebbero sfortuna in Germania, finendo sconfitti pesantemente. E d’altro canto, se la condizione della squadra è buona, i precedenti contro squadre tedesche segnano ancora a zero il numero dei successi toscani. Ma prima dell’importante impegno di Champions League, c’è l’ostacolo di campionato che si chiama Milan.

Prandelli è sicuro:”Dobbiamo fare noi la partita, con un avversario come il Milan, se lasciamo campo, verremo puniti.” Inoltre novità importanti arrivano dal fronte infortuni. Frey e Gobbi sono recuperati e saranno del match, mentre Zanetti ha ancora fastidio al tendine e Jovetic accusadolore alla caviglia, dopo l’infortunio rimediato contro l’Atalanta. La condizione di Mutu migliora e c’è ottimismo in merito ad un suo recupero per sabato. Dainelli e Donadel hanno smaltito la febbre e saranno convocati.

Giuseppe Greco