Home Spettacolo Gossip Janet Jackson non smette di pensare a Michael e perdona il padre

Janet Jackson non smette di pensare a Michael e perdona il padre

jjacksonPer un lungo periodo dopo la scomparsa del fratello di sei mesi fa, non è più riuscita a guardare la televisione e a riprendere la sua vita normale senza provare un dolore insopportabile. Janet Jackson confessa di non riuscire a superare la separazione da Michael e ricorda come, da bambina, non avrebbe mai pensato di percorrere le sue orme di popstar.

Sono entrata nel mondo della musica solo perchè era quello che mio padre desiderava. Io pensavo solo a prendere bei voti a scuola e a prepararmi per il College. Devo ammettere però che, nonostante abbia perso una buona parte della mia infanzia, oggi ho realizzato quello che davvero desideravo, ed è stato grazie a mio padre.

Paola Ganci