Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Niente parolacce, siamo inglesi

Niente parolacce, siamo inglesi

bbc

Dopo essere venuti a conoscenza di ciò che è accaduto ieri, Giovedì 17 Dicembre,
presso gli studi della BBC, è difficile stabilire se sia meglio farsi una risata o
piangere a dirotto. La BBC, uno dei capi saldi della società inglese, si è
ripetutamente scusata con gli ascoltatori perché i Rage Against The Machine, noto gruppo musicale, hanno ripetutamente pronunciato la parola “Fuck” durante l’esecuzione live di Killing in the name sul quinto canale
radio.
Il portavoce del network, nello scusarsi con gli utenti, ha asserito che
prima della performance la band aveva accettato di autocensurarsi
durante l’esecuzione della canzone.
Ora, pensando a quello che ci offre la televisione italica, viene da
sorridere. Lo staff della BBC passa per un gruppo di educande al confronto con
gli spettacoli nostrani, pieni zeppi di termini irripetibili e di gesti osceni,
anche da parte di coloro che dovrebbero portare il buon esempio a tutti i
cittadini del nostro Paese.
Non rimane che chiedersi se siamo noi italiani ad esagerare costantemente e ad
aver completamente dimenticato cosa sia il buongusto, oppure se siano gli
inglesi ad essere rimasti indietro di qualche decina d’anni.
Ad ognuno le proprie valutazioni…

Valeria Panzeri