Home Sport BASKET NBA – Dopo 11 successi cadono i Celtics. Vincono Toronto e...

BASKET NBA – Dopo 11 successi cadono i Celtics. Vincono Toronto e New York

NBASi interrompe sul proprio parquet la serie di 11 successi consecutivi dei Boston Celtics che li aveva portati a guidare la classifica NBA. A compiere quest’impresa sono i Philadelphia 76ers (7v-19p), una sola vittoria nelle precedenti 14 gare. I Boston, con 5 sconfitte in 25 match vengono così sopravanzati dai Lakers. Nei sixers, autori di una grande seconda parte di gara dove hanno recuperato 11 punti, mancava la stella Iverson. Top scorer Brand con 23 punti per Philadelphia, Garnett con 21 per Boston.

Tornano al successo Toronto e New York. I Raptors (12v-17p) umiliano New Jersey (2v-25p) portandosi a metà gara sul 70-33 per poi chiudere con un tranquillo 118-95. Buona la prova di Bargnani che in 29′ scrive a referto 16 punti, 1 rimbalzo, 3 assist ed 1 stoppata. Ancora insufficente Belinelli, per lui solo 4 punti, 1 rimbalzo, 3 assist e 2 stoppate in 24′. Toronto porta 7 uomini in doppia cifra, il migliore è Johnson con 18 punti. Diverso andamento per la gara dei Knicks (9v-17p) che partono malissimo nel primo quarto sotto 16-31 al Madison Square Garden contro L.A. Clippers (11v-14p) ma recuperano nella seconda parte di gara chiudendo 95-91. Gallinari parte in quintetto e non delude D’Antoni con 14 punti, 6 rimbalzi e 3 stoppate in 33′. Nei Knicks eccellente prova di Lee con 25 punti e 11 rimbalzi.

Continua la striscia positiva di Atlanta arrivata alla sesta partita consecutiva e portandosi così ad un passo da Boston con 19 vittorie e 6 sconfitte. Gli Hawks hanno la meglio su Utah (15v-11p) per 96-83 ma il punteggio non mostra il reale dominio dei padroni di casa andati sul +30 a fine terzo quarto e nell’ultimo hanno controllato la gara. Ottima prova di squadra con Smith su tutti con 16 punti e 8 rimbalzi.

Non si smentiscono Dallas e Denver che stanno svolgndo un campionato parallelo e dopo tante vittorie insieme adesso arriva una sconfitta per entrambe che rimangono così appaiate in classifica con 19 successi e 8 sconfitte. I Nuggets perdono 98-92 a New Orleans (12v-13p) mentre i Mavericks perdono in casa con Houston (15v-11p) 108-116. Nei Denver Anthony si ferma a 17 punti, mentre per gli Hornets  uno stratosferico Paul firma 30 punti impreziositi anche da 19 rimbalzi. Se a Denver non gira Anthony, a Dallas manca Nowitzki in campo solo 10 minuti dove ha siglato 5 punti. Tra i Rockets la coppia Lowry – Brooks totalizza 51 punti.

Vittoria anche per Cleveland (20v-7p) che supera 85-82 Milwaukee (11v-13p) e porta la propria serie a 5 successi. I migliore ovviamente è LeBron James vicino ad una tripla doppia, 26 punti, 10 rimbalzi e 8 assist.

Altri risultati:

Memphis – Indiana 107-94, Minnesota – Sacramento 112-96, Oklhaoma – Detroit 109-98, Golden State – Washington 109-118.

Salvatore Morelli