Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo BRASILE: STAZIONARIO IL BIMBO COLPITO DAL VOODOO DEL PATRIGNO

BRASILE: STAZIONARIO IL BIMBO COLPITO DAL VOODOO DEL PATRIGNO

Brasile, stazionario il bimbo colpito dal voodooBRASILIA – E’ riuscito l’intervento per rimuovere 4 aghi in prossimità del cuore e dei polmoni al bimbo di due anni vittima dei riti voodoo del patrigno che voleva vendicarsi della sua compagna. Sul corpo del piccolo sono state trovate decine di aghi da cucire conficcati in profondità in tutte le aree del corpo, ma fortunatamente i medici ritengono che molti degli aghi evidenziati dalle radiografie e rimasti ancora conficcati, non costituirebbero una minaccia per la vita del bambino.

Il patrigno, Roberto Carlos Magalhaes, di 30 anni, che aveva agito con la complicità di due adepte di una setta religiosa, è stato arrestato dalla polizia e ha confessato di essere l’autore del terribile gesto e di aver utilizzato 50 aghi da cucire, lunghi fino a 5 centimetri.

Dopo l’intervento durato 5 ore il bambino è in condizioni stazionarie.

Paola Ganci