Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Cane ucciso: la Corte Suprema riconosce un risarcimento ai padroni ma a...

Cane ucciso: la Corte Suprema riconosce un risarcimento ai padroni ma a loro non basta

imagesVermont USA, la famiglia Scheele è in compagnia dei suoi due meticci Lucky e Shadow. Quest’ultimo si allontana momentaneamente gironzolando nei dintorni finché arriva davanti alla casa di Dustin Lewis. L’uomo, turbato dalla presenza del cane nei pressi della sua dimora gli spara uccidendolo. La Corte Suprema condanna Lewis a risarcire i coniugi Scheele a fronte dell’uccisione di Shadow imponendogli di versare alla famiglia 4000 dollari.

Ma la vicenda non è ancora conclusa in quanto i Scheele pretendono che le autorità riconoscano loro anche i danni morali che la perdita del loro cane ha causato. Essi, infatti, hanno asserito di considerare questa perdita alla medesima stregua della morte di un figlio. A fronte di ciò chiedono un risarcimento ben più cospicuo per il dolore provocato loro.

Povero Shadow.

Valeria Panzeri