Home Cultura Torino mette il Bike sharing sotto l’albero di Natale, anche se partirà...

Torino mette il Bike sharing sotto l’albero di Natale, anche se partirà nel 2010

bike_sharing_toFinalmente una data certa per il progetto Bike Sharing da tempo annunciato e non ancora partito a Torino: sarà il 5 Giugno 2010. Una data che non è casuale, ovvero la Giornata Mondiale dell’Ambiente. I torinesi potranno già da oggi regalare l’abbonamento annuale a 20 euro per le feste di Natale, prenotandolo sul sito web http://www.tobike.it/. Le tariffe sono molto convenienti anche per i turisti che desidereranno approfittare di questa opportunità per qualche giorno o per poche ore, per conoscere meglio la città con il mezzo più ecologico che esista. L’abbonamento settimanale infatti costerà 5 euro e quello giornaliero 2 euro. L’utilizzo delle bici sarà sempre gratuito per un tempo inferiore ai 30 minuti: un grande incoraggiamento per facilitare la vita in città dei residenti e dei turisti.
Le stazioni dove poter ritirare e riconsegnare le bici al momento sono situate prevalentemente nel centro città, ma entro l’anno saranno estese a tutta l’area urbana. Si potrà ritirare il mezzo in una stazione e consegnarlo in un’altra qualsiasi, sempre allo stesso prezzo. 

Paola Ganci